Abstract - Mimmo Franzinelli, Sull’utilizzo (critico) delle fonti di polizia

  • Stampa

Il contributo riflette sulle insidie e sulle difficoltà che si presentano allo storico quando questi utilizza come fonti le carte di polizia. La documentazione prodotta dalle strutture della Pubblica sicurezza, specie le notizie raccolte nei casellari politici o le relazioni degli informatori dell’Ovra durante il fascismo, ha infatti un carattere particolare che ci parla contemporaneamente dei fatti descritti, dell’autore della fonte, del destinatario e del contesto politico in cui la fonte è stata generata. Si tratta quindi di documenti con una forte dose di soggettività che vanno opportunamente criticati e interpretati.

Parole chiave: accesso agli archivi; fonti di polizia; metodo storico; Ovra; Casellario politico centrale