Abstract - Fiorenza Tarozzi, Il contesto storico-sociale bolognese nella stagione del Risorgimento

  • Stampa

Il contributo inquadra il contesto politico, economico e sociale della Bologna della prima metà dell’Ottocento. Soffermandosi sulle manifestazioni popolari, sui fermenti culturali, sui luoghi e sui protagonisti della stagione risorgimentale bolognese il saggio evidenzia come Bologna non fu marginale nel processo di unificazione italiana.

 

Parole chiave: Bologna; Risorgimento; 8 agosto 1848; Unità d’Italia; cultura.

PROFILO
Fiorenza Tarozzi è professore associato di Storia contemporanea presso l’Università di Bologna. Si occupa di storia del movimento operaio, con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo mutualistico maschile e femminile, alla presenza politica delle forze e dei gruppi della sinistra democratica e rivoluzionaria, e di storia sociale (legislazione sanitaria e organizzazione ospedaliera in campo nazionale e locale, emigrazione, tempo libero, storia delle donne). Ha collaborato alla realizzazione del Master in Studi di genere e politiche delle Pari Opportunità attivato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna negli a.a. 2002- 2003 e 2003-2004, dove ha fatto parte del consiglio scientifico e ha tenuto un corso. È presidente del comitato di Bologna dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano.