Home

 

Segnalazioni:

Call for papers per la Conferenza 2018 dell'American Association for Italian Studies (AAIS)


La Fondazione Ex-Campo Fossoli e i ricercatori Matteo Cassani Simonetti, Roberta Mira e Daniele Salerno organizzano il panel

Sites of Transit in Italy from WW2 to the present: History, Politics, Topography alla Conferenza internazionale 2018 dell'American Association for Italian Studies che si terrà a Sorrento dal 14 al 17 giugno 2018.

Si accettano proposte di papers in lingua inglese fino al 30 dicembre 2017.

Di seguito il testo del call.

 

Sites of Transit in Italy from WW2 to the present: History, Politics, Topography 

The former POW, concentration and refugee camp at Fossoli is a key example in the complex 20th-century history of peoples and prisoners in transit. Proposals are welcome on the reconstruction of the history, politics and topography of this and other sites of transit in the European and Mediterranean context from WW2 to the present.

 

Please send a 200-300 word abstract and a brief biographical note to  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  and  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  by December 30, 2017.

 

Organizers:

 

Fondazione ex Campo Fossoli - via Giulio Rovighi, 57 41012 Carpi – MO  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - www.fondazionefossoli.org

 

Matteo Cassani Simonetti – Dipartimento di Architettura - Alma Mater Studiorum - Università di Bologna – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Roberta Mira – Dipartimento di Storia Culture Civiltà - Alma Mater Studiorum - Università di Bologna -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Daniele Salerno – Scuola Superiore di Studi Umanistici - Alma Mater Studiorum - Università di Bologna -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Premio Vinka Kitarovic III edizione

È uscito il bando della III edizione del Premio dedicato alla memoria di Vinka Kitarovic, assegnato dal Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell'Università di Bologna alla miglior tesi di Laurea magistrale o tesi di Dottorato di ricerca, discussa tra il maggio 2014 e il luglio 2017, che approfondisca con studi inediti una delle seguenti tematiche al centro delle riflessioni e dell’impegno civile di Vinka Kitarovic:

- Storia dell’emancipazione femminile e dell’impegno delle donne nella lotta per la libertà e nella vita democratica (secoli XIX –XX);

- Storia dei comportamenti e dei movimenti collettivi dei popoli confinanti nell’Europa moderna e contemporanea.

 

Scadenza: 12 dicembre 2017


Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili al seguente link: 

http://www.disci.unibo.it/it/bandi/bando-di-concorso-per-l2019assegnazione-del-premio-dedicato-alla-memoria-di-vinka-kitarovic.-presso-il-dipartimento-di-storia-culture-civilta/bando/at_download/file/III%20Edizione%20Premio%20Vinka%20Kitarovic.doc


 

L'associazione Percorsi Storici, il comitato scientifico e la redazione della rivista esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Fiorenza Tarozzi, componente del comitato scientifico sin dalla creazione della rivista con la quale ha sempre collaborato attivamente, non lesinando suggerimenti e acute riflessioni.


 

È uscito il quarto numero di «Percorsi Storici»

Questioni di genere. Donne, cittadinanza, diritti in età contemporanea

 

INDICE NUMERO 4

SAGGI

Tania Rusca
«Mädchen und Frauen, Raus aus dem Finsternis!» (Donne e ragazze, fuori dal buio!). Donne tedesche e partiti politici tra propaganda e pubblicità negli anni della Repubblica di Weimar, Leggi l'abstractLeggi l'articolo

Debora Migliucci
Rappresentare il lavoro. Donne e Camera del lavoro a Milano (1945-1963), Leggi l'abstractLeggi l'articolo

Serena Vantin
I «segreti di Blackstone» rivelati. Abolizionismo, riforma dell’educazione e suffragio femminile in Sarah Moore Grimké (1792-1873), Leggi l'abstractLeggi l'articolo

Laura Savelli
La filantropia politica e la lotta per i diritti delle donne. Le reti internazionali, Leggi l'abstractLeggi l'articolo 

Barbara De Angelis, Fabiola Del Vecchio, Ana Maria Montenegro, Philipp Botes
Conoscere e agire: percorsi partecipati per rompere il circolo della violenza di genere. L’esperienza delle donne boliviane, Leggi l'abstract, Leggi l'articolo

 

RUBRICHE

Ricerche in corso

Vito Banco, La "mobilitazione femminile" a Bologna (1915-1918), Leggi l'articolo

Chiara Curti, Dal nazionalismo al fascismo. Le donne di Reggio Emilia tra prima guerra mondiale, dopoguerra e regime fascista, Leggi l'articolo

Elena Musiani, Conservative women in Italian society and politics 1880s-1980s, Leggi l'articolo

 

Storia, storiografia, fonti

Daniele Stefanoni, Donne ed emancipazione nel Novecento, tra confederazione svizzera e Canton Ticino: gli archivi riuniti donne ticino (Aardt), Leggi l'articolo

Loredana Magazzeni, Lavoro e denaro nella corrispondenza privata di donne insegnanti di fine Ottocento, Leggi l'articolo

 

Cooperazione

Tito Menzani, Soci, rappresentanza, governance. L’evoluzione degli statuti delle cooperative di consumatori in area tirrenica (1945-2013), Leggi l'articolo

 

Recensioni

Sonia Residori,  L’ultima valle. La Resistenza in val d’Astico e il massacro di Pedescala e Settecà (30 aprile-2 maggio 1945) (Luciano Casali), Leggi l'articolo

Tito Menzani, Un senso ad ogni momento. La storia e il presente di Villa Giulia (Matteo Troilo), Leggi l'articolo

Enza Pelleriti,  «Italy in transition». La vicenda degli Allied Military Professors negli Atenei siciliani fra emergenza e defascistizzazione (Simona Salustri), Leggi l'articolo

Mario Viviani, Ricostruzione. La Lega delle cooperative a Bologna (1945-1948) (Tito Menzani), Leggi l'articolo

Orazio Pavignani, Inseguendo mio padre. Cronaca di una ricerca: la divisione "Acqui" settembre 1943 (Vincenzo Sardone), Leggi l'articolo

 


 

Progetto di Mostra permanente sulla storia degli internati militari italiani presso il Dokumentationszentrum NS-Zwangsarbeit di Berlino, Stiftung Topographie des Terrors

La mostra sarà allestita all ́interno di una baracca del centro di documentazione sul lavoro coatto durante il regime nazista nell'ex campo di lavoro GBI-Lager 75/76 di Schöneweide, e la sua inaugurazione è prevista per settembre 2016.

Il centro di documentazione ha lanciato un appello per la collaborazione e il reperimento di oggetti personali, materiale fotografico, documenti, scritti, e così via.

Maggiori informazioni sulla mostra                    Appello


 

È uscito il volume Fascismo/i e Resistenza. Saggi e testimonianze per Luciano Casali, a cura di Dianella Gagliani, Viella, Roma 2015, pp. 388.

 

 


 

Progetto La Grande Guerra + 100

calendario digitale che racconta la Prima guerra mondiale al pubblico del web, realizzato da un gruppo di giovani storici ed esperti di nuove tecnologie presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento, con il coordinamento scientifico del prof. Gustavo Corni.


 

PERCORSI STORICI, NUMERO 2, Fronte e fronte interno. Le guerre in età contemporanea

I. La prima guerra mondiale 

_________________________________________________________________________________________

  

PERCORSI STORICI, NUMERO 1, Fughe e ritorni. Aspetti delle migrazioni nel XIX e XX secolo

___________________________________________________________________________________________________

 

PERCORSI STORICI, SERIE ATTI NUMERO 1, Eroi in carta 

Gli atti sono a cura di Elisabetta Arioti e Salvatore Alongi

___________________________________________________________________________________________________  

 

PERCORSI STORICI, NUMERO 0