Abstract - Linda Giuva, Gli archivi della repressione. Uno sguardo comparato

Con la caduta di numerose dittature alla fine degli anni Ottanta del Novecento si assistette a una mobilitazione nelle singole nazioni e a livello internazionale per la conservazione e la tutela degli archivi prodotti dalle istituzioni e dagli organi repressivi delle dittature, al fine di mettere al riparo le nascenti democrazie da nuove involuzioni autoritarie e di rendere possibile la ricostruzione su un piano storico delle vicende dei regimi dittatoriali. Nacquero in questo frangente i cosiddetti archivi della repressione, oggetto di riflessione del presente contributo che fa il punto sulle indicazioni per il trattamento e la preservazione di questi complessi documentari, stese da esperti riuniti in commissioni sotto l’egida dell’Organizzazione nazioni unite, sul legame fra la tutela degli archivi della repressione e la salvaguardia dei diritti umani e prende in considerazione alcuni casi esemplificativi.

Parole chiave: archivi della repressione; diritti umani; tutela del patrimonio archivistico; commissioni verità; regimi dittatoriali